Freddo..


Vorrei sedermi su quella panchina per un attimo,in mezzo a tutto quel bianco e sentirmi gelare addosso,come ora sento di gelare un po’ anche dentro di me…Ho passato tutta la notte fra mille perché,chiedendomi perché fossi così ottusa e perché “non ero stata bene attenta a ciò che avevo detto”..ho avuto solo paura,paura di sbagliare qualcosa,paura di non essere all’altezza..non ho saputo celare i miei dubbi e gli ho fatto del male,ma devo parlare,devo sapere,ne ho così bisogno..forse ho scelto il momento sbagliato,forse no..sono stata egoista,ma non mi sono mai trovata in questioni così delicate,non sono stata in grado di gestire la situazione,di fargli arrivare tutto il mio amore,nel momento in cui,credo,avesse più bisogno di poche parole e di molto più buon senso..e invece no:ho avuto il terrore di essere inferiore a lei,mi sono tormentata per tutto il giorno e alla fine gli ho riversato addosso ogni cosa..perché con lei,no….questo é stato il dubbio martellante con cui ho combattuto tutto di ieri..e alla fine come ultimo approdo,sono tornata in questa stanza,per dar libero corso alle mie insicurezze e alle mie incertezze,ai miei sbagli e alla mia stupidità..

Freddo..ultima modifica: 2004-01-27T09:53:19+01:00da milla188
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Freddo..

  1. Sai caraMilla…anc he io sto passando un momentaccio…p enso che lui sarebbe felice vedendo quanto amore hai per lui…lo aiuterebbe a passare il suo momento no…ma non è colpa di nessuno e sicuramente le cose si aggiusteranno.. vedrai…l’impo rtante è che tu lo ami e gli stia vicino…anche solo lasciandoti indietro ciò che è successo…e pensando soprattutto che nè è colpa tua nè c’è qualcosa che non sia normale…un beso

Lascia un commento