Lui…

Non mi é mai successo di poter scrivere di lui,fuori dalla solitudine di me stessa…ora che é qui accanto a me con la sua stupida testolina immersa nei mille accordi di una chitarra..ora che so che lui può capire il mio essere e percepire ogni parte nascosta di me..é questo che mi ha sempre spinta a dargli addosso quando sbagliava,a enfatizzare ogni suo errore…per paura..per la paura di avere accanto a me qualcosa di sublime che non potevo manipolare,che non potevo tenere sotto controllo…pensavo di aver già dato,di avere già amato e invece no…lui mi ha fatto capire che posso amare ancora..e sempre di più…sono stanca di fuggire..vorrei fermarmi e fidarmi di lui…e forse prima o poi ci riuscirò..

Lui…ultima modifica: 2003-11-18T16:52:11+01:00da milla188
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Lui…

  1. Buongiorno Milla. Questa paura che hai è normale e pian piano la vincerai. Una volta riuscita a vincerla riuscirai a fermarti con lui, a fidarti di lui,ad amare ancora di più. Vincere questa paura e il tempo che occorrerà per farlo dipenderà da te. Quando ci riuscirai tutto sarà ancor più bello. Un abbraccio.Tnt

  2. Ciao bella è da un pò che non mi faccio viva però ti posso assicurare che mi trovo in sintonia con te come la prima volta che ho cliccato sul tuo blog, che bastarda la fiducia ci mette una vita ha crescere e mettere radici, ma ci impiega un attimo a dissolversi nel nulla!
    Amore, fiducia , coraggio, passione….tan te sconvolgenti emozioni che ti palpitano dentro e peggio tutte insieme, ma che ti devo dire ho paura come tutti, tutto questo girotondo di emozioni ti fanno diventare vulnerabile, ma viva e preferisco sentirmi viva, invece che lucida e presente….Ti auguro di dominare tutto ciò con la “razionalità” dell’ Amore…1k Rox

Lascia un commento